Sindrome di Asperger: Coming Out e i sintomi caratteristici


My name is Marco Ripà and I’m here to do my Coming Out and this is the first time I say this in public… I have Asperger’s Syndrome What is the Asperger Syndrome? It is not so easy to define the Asperger’s Syndrome But we can say that it is a given set of specific characteristics We experience some difficulties in basic elements of social interaction and to communicate with others We have some problems with our motor skills (and with sleeping, and feeling emotions as well) We have usually good pattern recognitions abilities… … thus, we often have “strange” and specific hobbies. Even if we haven’t any significan delay in language skills and our speech typically lacks significant abnormalities, language acquisition and use is often ATYPICAL. Aspies, in average, don’t have congnitive deficiencies… our IQ is average or above average (with a 70% of aspergers in the exceptionally gifted range) Again, our restricted and repetitive interests and behavior leed us to refuse to change our routine and we prefer repetitive schemes in our dailylife Most aspergers don’t mind to look somebody in front of them in their eyes and they can’t mantain the eye-contact for a long time I mean, just like Sheldon Cooper from Big Bang Theory… do you know him? 😉 another typical characteristic is the Obsessive-Compulsive Disorder… (like when Sheldon calls “Penny Penny Penny” 3 times knocking at her door) Finally, Aspergers find it difficult to understand sarcasm What causes Asperger’s syndrome? this is still unknown and the topic is currently open but we know that there can’t be a unique (recognized) cause… thus we are this way and stop. In my previous video about giftedness, I talked about gifted children and ADHD, but this can’t be the only comorbility related someway with giftedness… asperger traits could be there too. Autism is generally related with a below average IQ, while Asperger is usually related with average or above average IQ This is the first time I say that I’m asperger in public, but I’m happy to do this right now in front of you 🙂 This part is too sad to be translated word by word… I’m talking about depression, anxiety that can carry to a suicidal mindset (very few times) Subscribe my channel and/or post a comment if you find this video interesting. This is a very important topic, thus share this video with your friends! Ah, I understand sarcasm! 😉

100 thoughts on “Sindrome di Asperger: Coming Out e i sintomi caratteristici

  1. Credo di avercela…anche io sono molto intelligente, ho degli interessi strani da cui sono ossessionata, non riesco a socializzare con le persone e per farlo mi studio una maschera, imparando battute da internet e ripassando spesso i comportamenti che devo seguire per rendere la maschera credibile

  2. Io da tutti i test fatti su internet per pura curiosità credo di averla..ma boh non trovo niente di strano nel mio modo di comportarmi..apparte il fatto delle relazioni sociali..quello a volte è un problema..ma è semplice timidezza quella mia a parer mio..non so ma penso sia una cosa soggettiva questa..

  3. Premettendo che vado già da uno psicologo per problemi legati alla depressione, ho fatto il test fatto da Lei legato a questa sindrome con un punteggio di 14 su 15 e successivamente anche un test fatto da David Vagni, avendo letto che sono molto validi, totalizzando un punteggio di 177 su 200. Secondo Lei/voi devo parlare con lo psicologo anche di questa ulteriore cosa o posso andare tranquilla?

  4. Anche RSM (guru open source) soffre di Aspenger. A me pare però tu non ne soffei per nulla. Lui è molto difficile da trattare e per esempio l'open source è un dogma (e per questo che non era molto in sintonia con Torvalds).

  5. Ciao marco, ti ho già scritto in un video che parla di plusdotazione, volevo chiederti se sono un asperger: ho ansia generalizzata, non capisco molto il sarcasmo, non ho molte relazioni sociali, preferisco stare da sola quasi sempre, sono molto tranquilla ma molto vulnerabile, mi riconosco nelle maggior parti delle definizioni che hai elencato nel video, vado molto bene nelle materie scientifiche, non guardo quasi mai i prof in faccia per il disagio, continuo a spostare gli occhi o tengo sguardo fisso in un punto in questo caso, quando non riesco a trattenermi mi metto a piangere in silenzio, secondo te sono asperger? Perché i miei non se ne sono accorti e non ci crederebbero mai se glielo dicessi io.
    Si può essere sia asperger sia plusdotati? Per favore, rispondimi al più presto.
    Ho 12 anni, tanti saluti!

  6. Fico, interessante. Ma vorrei porti una domanda: te credi di avere un qualche tipo di limite rispetto agli altri? Specie nel rapporto con gli altri, ti sembra di percepire delle difficoltà?

  7. Marco ma come hai scoperto di essere asperger? Non mi pare che tu abbia mai parlato di una diagnosi, anche perchè se non erro, più si sale nella giftedness più si tendono ad avere caratteristiche comportamentali simili a quelle degli asperger, vero anche che molti geni sicuramente lo erano. Io mi interessai all' argomento un annetto fa e per curiosità andai a vedere una diagnosi che mi fecero a 6 anni e mezzo (ora ne ho 15), mi diagnosticarano l'adhd, un qi molto alto (sui 130) e scrissero nel foglio che avevo moltissime caratteristiche della sindrome, ma non sufficienti o quasi per una diagnosi. Da questo ho elaborato 2 possibili scenari, il primo è che avendo un altissimo qi questo potrebbe portarmi ad avere comportamenti simili a quelli dell' asperger, oppure ne ho effettivamente una forma molto lieve. Onestamente non sono così esperto da darmi una risposta, ma sarei curioso di definire meglio questo mio aspetto.

  8. Io non ti seguo molto, e molto probabilmente questa è l'ultima volta che lo farò. In alcuni tuoi video tu ripeti noiosamente ciò che molto verosimilmente hai copiato da quanto asserisce la "letteratura" sull'argomento, e cioè che le persone "unskilled" tendano a sopravvalutarsi, mentre le "gifted" come te invece tendano a mettersi in dubbio ecc ecc. Analizzando però i casi reali, cioè di persone realmente esistite, si possono trarre conclusioni decisamente diverse. Penso per esempio a Nathan Freudenthal Leopold Jr. che aveva un Q I di 210 e al suo "amico" Richard A. Loeb (Dickie Loeb) che ce l'aveva pari a 160, essi erano fermamente convinti che "le persone stupide non avessero bisogno di vivere", il virgolettato lo uso perché era una loro convinzione esplicitata più volte. Erano due brillantissimi studenti del'università di Chicago, figli di ricchissime famiglie USA, e il loro hobby preferito era perseguitare un ragazzino di 14 anni, Bobby Franks, figlio di un ricco industriale, che alla fine uccisero. Evitarono la pena di morte perché molto dotati e perché si poterono assicurare uno tra i migliori avvocati USA dell'epoca, Nathan pare anche che fosse omosessuale e ci avesse provato con Richard che però gli concedeva solo di toccarlo o qualcosa di simile. Altri casi di persone "gifted" che non erano minimamente come le descrivi tu furono: Horace Hjalmar Schacht, banchiere ed economista (Q.I. superiore a 140), che in uno dei processi di Norimberga si concesse anche il lusso di prendersi gioco della giuria, e che, non pagò mai per i suoi crimini legati al nazismo; Goering che aveva un Q.I. pari a 138, e credo di poter affermare che nella sua vita non diede proprio esempio di essere una persona che rispettasse sempre e comunque gli altri! Nel mio piccolo, anche io ho avuto esperienze decisamente in contrasto con quanto da te affermato, che poi è quello che ripete la "letteratura", che evidentemente sarà autentica ma non necessariamente veridica. Mi spiego meglio, io sono oramai in pensione e quando lavoravo ero alle dipendenze di un ente nel quale per accedere a certe mansioni si veniva sottoposti ai test del Q.I.. Alcuni colleghi, assolutamente persone che consideravamo anche in taluni casi abbastanza insignificanti, risultarono "gifted" e, da quel giorno cambiarono decisamente atteggiamenti, si atteggiavano in maniera cattedratica, talora anche francamente arroganti…Io mi sono ritrovata a lavorare come vice referente in una segreteria che svolgeva sia mansioni di back office sia di front office, con subito al di sopra di me una di queste persone "gifted". Questa persona di facciata aveva gli atteggiamenti che descrivi tu, ma di fatto si coglieva benissimo che era una maschera, alle volte aveva anche atteggiamenti da super dio, sputava diagnosi senza peraltro avere la laurea in medicina, tra l'altro i medici con cui lavoravamo a stretto contatto mi dissero che in alcuni casi possono avere deliri di onnipotenza. Parallelamente ho notato, che quelli "unskilled" che facevano parte del nostro gruppo, non corrispondevano minimamente a ciò che afferma la "letteratura", erano alcune persone diagnosticate come tali e assunte come categorie protette, ma erano persone umilissime, alcune delle quali lavoravano come muli, rendevano assolutamente di più rispetto ad altri. Il mio superiore, era in realtà un leccac… del nostro primario, tra l'altro con un alito tipo topo morto in bocca e non corrispondeva minimamente a quanto afferma la "letteratura", era una persona che non mi piaceva. Posso anche dire che la sua ostinazione causò un ritardo notevole nella informatizzazione di tutta la nostra attività. Credo che l'intelligenza umana, sia come l'atomica……può essere molto utile, ma dipende dall'uso che se ne fa. Cordiali saluti.

  9. Ciao! Il video è vecchio, ma ho una curiosità che non ho trovato nei commenti precedenti: chi ti ha fatto la diagnosi e quanti anni avevi? Grazie per questa tua condivisione così personale

  10. Ciao carissimo Marco ,sono una mamma di un ragazzo asperger e mi piacerebbe scambiare delle opinioni con te ,saresti disponibile? grazie mille aspetto tue notizie!!!

  11. Io a scuola non prendevo appunti e mi facevo i fatti miei. Ma se il professore mi chiedeva cosa aveva appena detto rispondevo sempre.

  12. Io capisco il sarcasmo ma ho problemi con le altre emozioni.
    Ho anche imparato a fingere di avere certe emozioni in determinati casi

  13. Che significa gifted? Perché forse ho dei dubbi sull'essere aspergher. Che cos'è un bambino gifted?

  14. Ho capito che mia figlia quattordicenne soffre della sindrome di asperger, come posso aiutarla?

  15. il video e interessante il fatto che lo sei in prima persona, anche io ! Di tipo congenito, da parte paterna, dunque, il problema è abbastanza grave, e non sopporto un buffone qualsiasi che lavora in posto buono sociale, sottovaluta in modo volontario e mette la firma del volontariato . i sintomi son brutti, animazioni che il tuo cervello manda a ripetizione ed e in grado di convertire il fenomeno o condizione latente con situazione permanente, immagina, io alcolista, io fumatore sto bene ma sto solo coccolando qualcosa di neutrale, la nicotina e una scusa ma che puo anche far star bene, se stiamo calmi, capiamo che sto solo respirando, vuoi sapere cosa puo succedere se opponi resistenza? si inverte il circolo sanguigno, non e poco si puo morire di infarto in poco tempo . quindi . . . . con quale titolo mi vieni a dire tu dottore, non ho tempo per te? Ecco . . . questo fattore grave gioca molto l'arte interpretativa per chi si trova nel tempo libero ^ NON SONO PAGATO PER SEGUIRE IL PAZIENTE ^ però certe provocazioni il sotto scritto non la prende allegramente . parlo delle ultime righe o frasi che ho scritto . invertire il circolo del sangue . è un ovvieta si possano scambiare con altre patologie? NO, chi ha questa sindrome da chi e seguito non e uno che cambia mutande e cambia l'assetto professionistico . Però occorre una certa urgenza, magari per diverso tempo ho preso farmaci invalidanti . . . e dopo? Come posso essere aiutato? Quindi . ok io sono cosi . ma anche CerchiamO AiutO!

  16. Sindrome di asperger 🤣😂🤣😂. Sei solo un nerdone verginello, né più né meno.

  17. I miei figli sono diagnosticati ma io ho forti dubbi di esserlo anche io. Ho tutti i sintomi tipici fin da bambina ma ho sempre pensato fosse la mia personalità.

  18. Per mia esperienza, le problematiche sociali che hanno molte persone, o le problematiche di comunicazione che si hanno con gli altri a tu per tu, dipendono dal limitato arsenale di strategie efficaci comunicative che hanno appreso, e dalle esperienze negative che hanno avuto usando invece strategie inefficaci e successivi rinforzi negativi. Testando strategie efficaci si ottengono esperienze al di fuori del vissuto, a volte non considerate precedentemente possibili. Pertanto: nuove strategie, nuovi risultati.

  19. Non sapevo avessi questo problema. Forse hai veramente scoperto qualcosa di interessante nei tuoi studi. Ma purtroppo io non ho la pazienza di sopportare i tuoi limiti esplicativi, come li chiami tu. Tale è la condizione umana. Ti auguro tutto il bene possibile.

  20. C'è qualcosa che mi sfugge: se l'Asperger è così intelligente, tanto da essere assimilato ad un "gifted"… come mai non capisce il sarcasmo e tende al suicidio?
    Mi sembra una descrizione molto "light hearted": semplicistica e piuttosto snob.

  21. Ho una conoscente che purtroppo sono certa non essere aspi ma solo molto furba (mi ha rivelato all inizio dei test due anni fa che aveva visto già cosa doveva rispondere per risultare aspi).
    Ha iniziato a comportarsi come tale ed è riuscita a farsi passare l invalidità. Addirittura usa il parcheggio per disabili anche non avendone spesso bisogno (perché non guida mai lei). Non faccio tutto il racconto del tipo di falsità che narra e crea, ma . . . persone così non ti fanno venire una rabbia dentro. . . . . come i finti ciechi o simili???

  22. Siamo in due. Da quando l'ho scoperto mi sono risolto un sacco di problemi sociali legati al voler esser accettato ed a maschere che mettevo. Ora sono fiero d'esser diverso e non mi da fastidio imporre il mio stato per far capire agli altri che certe cose, per loro semplici, per me sono inconcepibili ed impossibili (e viceversa).
    Sono grato per ciò che sono ed hai il mio appoggio (vorrei dire comprensione ma aimeh non sono minimamente empatico; capisco solo il linguaggio del corpo e per di più ho il disturbo borderline)

  23. Quello dello sguardo è proprio vero e ho ancora difficoltà anche se ho quasi 50 anni .anzi che andare a trovare qualcuno nn mi piace ma penso che la mi sia timidezza a 20 anni nn riuscivo a guardare qualcuno in faccia e facevo molta fatica andare da qualche parte in poche parole più o meno sono sempre stata per i fatti miei .ho solo un amica conosciuta a scuola ma nn ci frequentiamo.ho fatto un lavoro pubblico con molta fatica all' inizio ma credo sia timidezza la mia .Nn lo so.

  24. Io la vivo in maniera diversa, magari ce ne sono di diversi gradi. Io ho problemi a parlare, infatti scrivo molto, parlando sembro stupido. Ho sostenuto più volte ogni esame orale. Ho problemi a dosare la forza quindi mi capita di essere estremamente delicato quando gioco con animali perché rompo le cose senza rendermene conto. Poi ho l'ansia del dover concludere le cose, quando leggo un libro devo subito saltare alla fine e poi, quando è finito lo rileggo lentamente. Per questa ragione non guardo serie tv e cose che non hanno fine. Questa cosa è molto frustrante perchè vivo con pesantezza la carriera universitaria. Beato te che eccelli in qualcosa, io sembro soltanto scemo

  25. seguiti anche le mie riprese su alcuni temi anche dell inspiegabile, un canale di youtuber, dove si parla delle varie sindromi sono oabbastanza drastico perche io sono io e tu sei tu, ma non per creare delle differenze grandi, però non dovresti dire Io io io solo io . la vita è fatta anche dagli altri, no?

  26. Mah, francamente mi sembri una persona come le altre. Anche i sintomi che hai elencato non sono niente di che. Le hanno anche le persone "normali". Ognuno è diverso, ognuno ha handicap e potenzialità alla fine.

  27. Grazie a te mi è venuto il sospetto. Ho letto la pagina di wikipedia e mi sono ritrovato nella maggior parte dei casi

  28. complimenti per il coming out e il tuo eloquio forbito capperi! guarda vedendoti non avrei giudicato cosi esternamente non sembra che soffri di questa sindrome.

  29. Il cervello identifica il difetto costante …lo scavalca astutamente …dunque si diventa riflessivi ma questo ci annoia e finiamo per diventare maniacali al punto di guardarci una mattina allo specchio e scoprire di essere davanti geni incompresi 🙂

  30. Grazie di aver condiviso la tua esperienza. E' importante ricordare che nelle femmine i "sintomi" caratteristici possono essere meno ovvi, perchè le femmine sembrano avere una naturale predisposizione ad imitare le persone che non hanno l'Asperger ed a mimetizzarsi così da non essere riconosciute come "diverse" dalle coetanee.

  31. Hi dimenticato il fattore delle emozioni e dei sentimenti. Ma non saimo in grado di esprimerlo. Per il resto impeccabile, molto memorizzato 🙂 !

  32. Mia sorella, che ora NN c'e più, aveva una forte problematica nell'nteragire cn le altre persone, nn riusciva a fidanzarsi, aveva problemi cn i suoi colleghi, ma aveva tutti 30 e lode in giurisprudenza… A, nn eisciva subito a capire il sarcasmo!!!

  33. Sono la persona più ignorante in matematica al mondo e comunque seguo i tuoi video… vedi mai che mi entri nel cervello qualcosa…. Per quel che riguarda la sindrome se uno scava a fondo , chi più chi meno, siamo tutti Aspie. Dei sintomi che descrivi il 90 % li ho e anche mooolti altri che non hai descritto ( e che non dico per decenza…). Mi sento, però, normalissimo ma nel caso non fosse così… ma chissenefrega!! io sono io solo perché sono così !!! vivo dei miei difetti e li adoro alla follia. Non mi vedrei assolutamente diverso da quello che sono. A tutti quelli che si fanno dei problemi per alcune piccole manie di comportamento dico fate le "spallucce" e fregatevene del mondo intero, siete quello che siete e se a qualcuno non piace mandatelo, gentilmente, a fare in culo. Marco sei fuori come un balcone ma sei perfetto così come sei. Continua così !! Le cazzate che ti scrivono i rosiconi ricopiale sulla carta igienica e poi usale come meritano.

  34. Anch'io sono una ragazza aspie ma è una condanna avere questo disturbo perchè ti penalizza molto a livello di relazioni e anche la qualità della vita ci risente molto ,anche se non si vede è un grande handicap e una grande sofferenza e spesso non sanno manco i psichiatri diagnosticarlo .Per non parlare poi del fatto che spesso mi sento stanchissima delle giornate che manco riesco capire niente ,ho pieno di lividi sul corpo perchè sparisce la coordinazione quando il cervello va in tilt divento aggressiva con altri, spero che col tempo anche in Italia ci saranno piu' specialisti per aiutare la gente come noi a vivere un po' meglio.

  35. A riguardo di questa sindrome ho trovato interessanti le analogie con il disturbo schizoide di personalità, tanto da non comprenderne le differenze immediate, a una visione più approfondita si possono distinguere due tipi di empatia,quella cognitiva e quella affettiva, la prima riguarda la comprensione dei punti di vista mentre la seconda è immedesimazione o riflesso di uno stato emotivo. La personalità schizoide risulta essere anafettiva e incurante delle emozioni altrui,sull'Asperger invece conservo dei dubbi.

  36. A me è stata diagnosticata un anno fa. Nel mio caso, riconosco il sarcasmo e lo uso anche io. Sono anche cinica, a volte. Lo spettro dell'Asperger, per quanto riguarda me, coinvolge solo la parte legata alle relazioni.
    Ma da qualche tempo, grazie al mio cane (😜), sto superando i miei blocchi.
    Quel che è importante sapere, è che quindi non c'è solo un tipo di Asperger.

  37. purtroppo per mantenere la società coesa è necessario gestire l'inamovibile e conformista massa degli incolti. per farlo bisogna lasciare che questa discrimini i diversi che esulano dalle convenzioni, anche quelli che non sono moralmente e giuridicamente pericolosi. il branco infatti li ritiene comunque pericolosi, in quanto la loro diversità minaccia le regole e le convenzioni non scritte che tengono insieme i membri. sbeffeggiando i diversi e gli indesiderabili in generale si rafforzano il conformismo e la cosiddetta noità, i fondamentali collanti del branco.

  38. Sei chiaro nelle spiegazioni e ti hi scoperto oggi e subito mi sono iscritta. Comoncio ora a guardare gli altri tuoi video. Se mi permetterai in futuro ti farò alcune fomande per capire meglio asperger. Per ora ti mando il mio sorriso con stima 💋

  39. Ciao Marco, ho figlio di 9 anni, a cui è stata diagnosticata da poco la sindrome di Asperger, rivedo tanto in lui di quello che hai detto!! grazie per il tuo video, ci aiutato a capire un pò di più!! un abbraccio

  40. Fantastico! Hai dipinto un quadro perfetto in maniera chiara, esaustiva, schematica 🙂 ed anche concisa!
    La cosa che trovo assurda(non so se ti è mai capitato) è che spesso siamo noi a dover spiegare tutte queste cose ai medici per il perdurare di un certo tipo di approccio clinico (ne avrei da raccontare ). P.S. Non ho ancora una diagnosi ufficiale, per questo mi sono rivolta a Cuoremente lab conosciuta attraverso il sito Spazio Asperger (da quando ho scoperto il sito, anni fa, ed ho letto articoli, interventi sul forum che mi hanno dimostrato di non essere l'unica ad essere "diversa", che questa diversità si spiega, come viene spiegata mi si è aperto un modo e la mia vita è migliorata tantissimo). Gli psichiatri a cui sono stata inviata per avere una conferma o smentita del mio sospetto di essere aspie, non hanno nemmeno preso in considerazione la cosa poichè uscivo dai loro schemi di riferimento di autistico classico (per cose talmente futili che, se non fosse per anni letteralmente rovinati per una "cura" a base di psicofarmaci, mi provocherebbero una risata infinita), dimostrando così di avere una conoscenza limitatissima della sindrome e nemmeno la voglia di aprirsi ad una nuova lettura di questa. Il dolore è dato dal fatto che questa ignoranza se è da parte delle persone in generale coinvolte nelle nostre vite, causa mille problemi da cui possono scaturire commorbità, ma da parte di certi addetti ai lavori chiusi nelle loro conoscenze libresche e non disposte ne' a valutare il lavoro di altri specialisti, le nuove ricerche nè la voce di chi la condizione la vive, provoca danni a volte irreparabili per somministrazioni di farmaci totalmente inutili (e che, essendo un aspie neurodiverso, andrebbero somministrati in modo diverso rispetto ad un neurotipico, incidendo questi sul sistema nervoso che, rispetto a quello tipico, trovo iper-funzionante). Saluti!

  41. oggi esce uno studio che "dimostrerebbe geneticamente" la peculiarità della sindrome di asperger (anche rispetto al generico autismo) https://www.nature.com/articles/s41588-019-0344-8

  42. Le cazzate che racconti . Prima sei ricco con le affiliazioni . Poi puoi fare diventare ricchi tutti . Falla finita deficiente

  43. Mah….. secondo me, il fatto di non conformarsi precisamente a dei codici di comportamento dettati dall'educazione, dalla prossemica…. viene definito Asperger; non sono ancora convinta che questa sindrome esista. Penso che il mandare a stendere tutti e starsene per conto proprio, sia semplicemente una conseguenza, non una sindrome. Quando parli con le persone, e quelle non capiscono regolarmente quello che tu cerchi di spiegare… beh, non è che tu sei Asperger, sono gli altri che sono ignoranti, ecco tutto. A me tu, Marco, sembri semplicemente un ragazzo sveglio e intelligente, con un QI alto, e una forza di volontà buona, pieno di idee e di voglia di vivere. In cosa consiste questo tuo Asperger?

  44. È molto interessante questo argomento,è da poco che ho saputo che esiste questa “cosa”(scusami ma non so come definirla) sto leggendo molti libri perché è qualcosa di misterioso,quasi come un thriller,dove però nessuno sa chi sia la vittima,spesso neanche la vittima stessa.Guardando questo video io non percepisco nessun disagio,nessuna limitazione,nessuna differenza,ma se è così,perché allora è necessario fare una diagnosi? Voglio dire,è come avere un carattere particolare,magari permaloso,o egoista,o misantropo,o…i milioni di varianti che esistono,ma nessun permaloso ha bisogno di una diagnosi medica,perché allora è così necessario saperlo?? E cosa possiamo fare noi amici per migliorare i rapporti con un gifted come ti definisci tu?? Grazie in anticipo

  45. Buonasera e complimenti per il video e per la voglia/il coraggio di parlare di un argomento delicato 🙂
    Posso chiederti come si effettua la diagnosi?
    Grazie in anticipo 🙂

  46. Quesra roba spaventa. Viviamo in un mondo dove una persona, se magari è più timida o meno sociale, allora ha "la sindrome x". Tanto poi ci fanno il telefilm e sono a posto. Eh no, non va bene nulla. Questo meccanismo è perverso, non serve a molto visto che chi ha problemi veri (sfarfallio, non verbalizza ecc… ) non sempre viene curarto a dovere e non hai mai una causa precisa, quando per molti basterebbe un "non lo sappiamo". Se poi ti puoi permettere solo l'asl stai fresco, coi tempi biblici che hanno. In compenso chi può permettersi di essere seguito a dovere, spesso viene trattato come patologico, con tutto ciò che concerne l'autostima. Nessuno dice che dobbiamo essere tutti delle teste di cuoio addestrate coi metodi dei vecchi spartani, per il dubbio che ci vogliano tutti malati o completamente smidollati, pare purtroppo molto reale.

  47. Ciao Marco, sto studiando proprio ora le caratteristiche dei disturbi afferenti lo spettro autistico nella classificazione DMS 5 e per rendermi meglio conto dell'Asperger sono capitata sul tuo video, sei stato molto esaustivo e direi ironico, ti ringrazio e complimenti per il canale.

  48. Ripa, ti sei accorto di averlo da solo e dopo ti sei informato e infine confermato dal medico o direttamente il medico?? Belli i tuoi video grazie

  49. Eri bello grosso qua. Ps ti danno una pensione di invalidità per questa condizione? Hai diritto a qualche indennizzo statale?

  50. Ho l'asperger, e non lo sa quasi nessuno… la gente a volte mi guarda strano perchè pensano che io sia arrogante, perchè magari dico spesso quello che penso senza tatto… ma non me ne accorgo 😅😅😅. Evito il eye contact se sono di fronte a persone della cui opinione mi importa, e sono molto funny con le persone che scelgo io, in privato. Ah… e ho una difficoltà fottuta a parlare di fronte a più persone sconosciute… Sono moooolto capace di umorismo e ironia 😂😂 però sempre più con persone con le quali mi sento a mio agio. Molti mi catalogano per strana 🙄 … mah…

  51. Ciao, proprio ieri ho scoperto che mio figlio di 8 anni è affetto da questa CARATTERISTICA.. Non nascondo che a primo impatto mi sono sentito morire dentro.. l' ignoranza di questa CARATTERISTICA ha preso il sopravvento. Ma devo dire che dopo una notte insonne, dopo essermi documentato e dopo aver visto il tuo video mi sento molto sollevato. Quindi ti ringrazio INFINITAMENTE per la tua testimonianza diretta. So che abbiamo da lavorare molto con lui. ma va bene… l' importante è aver saputo, FINALMENTE, quale fosse la CARATTERISTICA di mio figlio…. ti ringrazio ancora

  52. Io non so se ho l’Asperger o sono semplicemente introverso; tuttavia qui non si parla di me.

    Comunque mi sembri una persona molto ironica – visto che si dice che gli asperger non ne possiedono – lo dici alla fine ecco, io ho iniziato a scrivere mentre lo dicevi. Ottimo video complimenti.

  53. da autisti si può diventare asperger,perché una persona autistica quando diventa grande psicologicamente e ricorda il SE STESSO DEL PASSATO,cercando di rimediare e superare difetti come Sheldon,come in quell’episodio che mangia la caramella lunga….perció da bambini non si puó essere come Sheldon con Asperger,si deve superare una fase che in futuro la userai per perfezionare il presente,poi vbe,ognuno ha i suoi tempi a seconda delle situazioni,infatti Sheldon ha cominciato a usare le sue conoscenze troppo in fretta(MA DOVE CAZZO LO TROVA IL TEMPO UN BAMBINO DI 8/10 a sapere certe cose!????)quel telefilm é di genere fantascentifico,perché neanche Giacomo Leopardi era cosí…..

  54. Beh qui nasce una domanda … diciamo che io quando parlo con una persone non la guardo mai in faccia … mai; da piccolo io non guardo mai in faccia la persona con la quale parlo … poi va beh tanti particolari … ma qui il problema è; la psichiatria si è inventata dei termini che poi non hanno valore scientifico … un po' come dire i bambini vivaci soffrono di iperattività per cui vanno trattati con psicofarmaci che poi faranno più danni che altro …. Ma ognuno di noi ha il suo carattere mica che siamo stati fabbricati come tanti soldatini di piombo uno identico rispetto all'altro! … Ok; devo andare comunque spero di essere riuscito a esprimere i mei pensieri!

  55. ti stavo proprio per chiedere la cosa del sarcasmo XDXD
    non so se ho l'Asperger, ma sto cercando di capire i miei sintomi…

  56. Non conoscevo questa malattia, ma il figlio di una mia amica, che ne soffre mi ha messo a conoscenza di questa malattia, mi spiace tanto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *